Per conoscere combattere condividere  aiutare
 a vivere meglio e superare gli ostacoli della vita con
 PARKINSONIANI VCO DOMODOSSOLA

Sedi e orari di apertura

             SEDE DI DOMODOSSOLA           
ATTIVITA'--MOTORIA--IDROTERAPIA                     SUPPORTO--PSICOLOGICO                             CONFERENZE--INFORMAZIONI    
VIA CANUTO 12 TEL. 0324482657 

 PER TROVARCI  CLICCA QUI
TUTTI I LUNEDI' H 15.00 H 17.00                       POSTA CERTIFICATA  parkinsonvco@pec.it

 SPORTELLO OMEGNA VERBANIA          
 PER INFORMAZIONI   clicca qui

QUESTA E' UNA MIA OPINIONE FATEMI SAPERE COSA NE PENSATE VOI INVIATE UNA MAIL                                    








































                                  

Mobilità a letto  
 

La maggior parte dei malati di Parkinson ha, prima o poi, difficoltà a coricarsi, girarsi o alzarsi dal letto.

Cosa si può fare
Descrivi ad alta voce i movimenti semplici per girarti o alzarti dal letto: ti aiuterà a concentrarti sul movimento e ad eseguirlo meglio.

  1. Porta indietro le coperte e piegale su un lato del letto.

  2. Stai in piedi vicino al letto, con la parte posteriore delle ginocchia che toccano il bordo del letto, nella posizione migliore per arrivare ad appoggiare la testa sul cuscino quando ti sdraierai.


  3. Siediti sul letto tenendo in avanti la testa e le spalle mentre il sedere si appoggia il più indietro possibile sul letto. 

  4. Dopo di che, sdraiati su un fianco. Gira di lato il dorso e contemporaneamente porta le gambe sul letto. La parte superiore del corpo è aiutata dall'appoggio dei gomiti sul letto. Muoversi rapidamente rende più semplice l'operazione. Datti un comando di partenza (1-2-3-via) per iniziare il movimento con forza. In questa posizione ci si può spostare in avanti e indietro se necessario.

  5. Termina il movimento sdraiato su un lato con le ginocchia piegate.

  6. Per spostarti al centro del letto mettiti supino e fai forza prima con le spalle e poi con il sedere.
  1. Sdraiati sulla schiena al centro del letto.

  2. >
  3. Girati sul fianco sinistro posizionando la tua mano destra all'altezza della tua spalla sinistra per sostenerti appoggiata sul letto 

  4. Alza la testa e le spalle per metterti seduto, spingendo con la mano destra e il gomito sinistro. Nello stesso momento metti i piedi e le gambe giù dal bordo del letto.

  5. Ora posiziona entrambi i piedi leggermente separati.

  6. Se necessario sposta il sedere fino al limite del letto.

  7. Sostieniti con le braccia appoggiandole sul letto o sulle gambe. Datti un comando di partenza (1-2-3-via) e con un movimento rapido alza la testa e porta in avanti la parte superiore del corpo, tenendo la testa in linea retta sopra le ginocchia.

  8. Solleva il sedere dal letto, allungati finchè non ti ritrovi in posizione eretta.

  9. Non cominciare a camminare finché non sei ben dritto e stabile sulle tue gambe.

 


Torna a notizie   >>>

     

arredamento giardino